Carrello pulizia domestica

Il carrello per la pulizia domestica Nick è leggero, resistente ed economico

Il carrello per la pulizia domestica Nick è stato uno dei primi carrelli ad essere realizzato con una struttura completamente in plastica. La plastica rende il carrello più leggero, resistente, economico, senza contare che rende il carrello inattaccabile dalla ruggine che creava molti problemi ai tradizionali carrelli in acciaio.
Il carrello per la pulizia domestica può essere equipaggiato con due tipi di secchi, da 15 o da 25 lt o un secchio da 28 lt completo di paratia removibile.
La posizione dei secchi è stata studiata nei minimi particolari: i secchi si sormontano ai bordi evitando fastidiose perdite d’acqua durante l’utilizzo.
Il lavaggio dei pavimenti con l’utilizzo della doppia vasca garantisce risultati migliori in termini di pulizia, tempi di lavoro minori, minor fatica per l’operatore, risparmio di prodotto chimico. La procedura di utilizzo del carrello per la pulizia domestica Nick è molto semplice. Si procede con il riempimento di una vasca con acqua e chimico (solitamente la vasca blu) e dell’altra con una piccola quantità di acqua pulita che servirà al risciacquo (vasca rossa).

Dopo questa operazione si immerge il mop nella vasca blu, si strizza e si passa al lavaggio della superficie, dopodiché si immerge nella vasca rossa per il risciacquo, si strizza e si immerge nuovamente nella vasca blu, lo si strizza nuovamente e si continua il lavaggio.



TTS con la sua vasta gamma di pattumiere per rifiuti contribuisce ad incoraggiare il riciclaggio, poichè facilita la raccolta differenziata